Laura Sartori Professoressa associata c/o il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna

E-mail: l.sartori@unibo.it

Affiliation: Università di Bologna

Laura Sartori è Professoressa associata c/o il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna.

Titoli di studio
1997: Laurea in Sociologia con voti 110 e lode presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Trento – indirizzo “Organizzativo, economico e del lavoro”- con una tesi dal titolo “Lo sviluppo del Polesine: industrializzazione senza autonomia?”, Relatore Prof. Carlo Trigilia.
2002: Dottorato di ricerca in Sociologia e Ricerca Sociale presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli studi di Trento, con una tesi dal titolo “Consumo e vita quotidiana nell’era di Internet”, XIV° ciclo, Relatore Prof. Raimondo Catanzaro.
Altre attività formative
1994: Corso “La metodologia CATI nelle scienze sociali”, Università di Trento.
1996: Corso “La ricerca quantitativa nelle scienze sociali”, Università di Trento.
1996: Corso “La ricerca qualitativa nelle scienze sociali”, Università di Trento.
1998: Master di specializzazione post laurea “Esperto in comunicazione e new media”, Fondazione CUOA –Altavilla Vicentina (VI).
1999: Scuola estiva “Social science data analysis”, Università di Essex, Uk.
2012 (4-10 febbraio): Winter School “Fundamentals and methods for impact evaluation of public policies”, IRVAPP – Istituto per la ricerca valutativa sulle politiche pubbliche, Trento, – http://irvapp.fbk.eu/it Fondamentali di Impact analysis; Analisi controfattuale.
2012 (13-17 Agosto): Summer School “Internet privacy and identity, trust and reputation mechanisms”, University of Oxford, Uk.
2014 (14-19 Luglio): Summer School “From smart cities to engaged citizens”, University of Volos, Greece.

Attività lavorativa
Maggio 2002 – giugno 2004: Assegno di ricerca “Internet e vita quotidiana: individualismo o nuove forme di reti sociali? I concetti di comunità, tempo, e consumo nell’era di Internet”, Dipartimento di Discipline della Comunicazione, Facoltà di Lettere, Università di Bologna.
Luglio 2004 – aprile 2005: Borsa post-dottorato “Internet e capitale sociale”, Dipartimento di Scienza Politica, Facoltà di Scienze politiche, Università di Bologna.
Aprile 2005 – ottobre 2012: Ricercatrice Dipartimento di Discipline della Comunicazione, Università di Bologna.
Ottobre 2012 – settembre 2014: Ricercatrice, Dipartimento di Scienze politiche e sociali, Università di Bologna.
Ottobre 2014 – oggi: Professore Associato, Dipartimento di Scienze politiche e sociali, Università di Bologna.

Interessi di ricerca
– Società dell’informazione; Digital divide; Disuguaglianze digitali; Competenze digitali
– Monete complementari; Circuiti di mutuo credito; Significati sociali della moneta;
– Sociologia Economica; Capitale sociale e sviluppo locale;
– Sociologia dei disastri;
– Smart cities e trasformazioni urbane;
– Sociologia Politica; Nuove forme di partecipazione politica;
– Piattaforme di partecipazione elettronica; Processi di deliberazione e consultazione online;
Titolarità Insegnamenti (dal 2005 a oggi, Laurea Triennale, Laurea Specialistica e Laurea Magistrale, Sps/07 e Sps/09, corsi da 30, 40 e 60 ore)
Information Society; Società ed economia; Metodologia per la ricerca sociale; Sociologia dell’organizzazione; Sociologia del mutamento; Sociologia dei nuovi media; Sociologia generale; Principi e tecniche della ricerca sociale; Società e politica.
PhD
2012-2017: Membro del Dottorato in Metodologia e Ricerca sociale, Università Statale di Milano e Università di Torino.
a.a. 2013-14: Collegio docenti Dottorato in “Sociologia e metodologia della ricerca sociale”, Università Statale di Milano e Università di Torino.
2017 – oggi: Membro del Dottorato in ‘Data Science and Computation’, University of Bologna and Fondazione Golinelli in collaboration with Polytechnic of Milan, INFN, IIT, ISI Foundation.
a.a. 2017-2018: Collegio docenti Dottorato, XXXIII, PhD in Data Science and Computation, University of Bologna. Examining Committee: with Rita Casadio (Unibo), Andrea Cavalli (Unibo), Marco Roccetti (Unibo), Antonio Zoccoli (Unibo).

Cos’è REDI

REDI è un consorzio di ricerca formato da INGV, INFN, GSSI e UNICAM. La sua missione è contribuire alla ricerca applicata interdisciplinare, attraverso l’innovazione e la formazione, per migliorare la risposta, la velocità di recupero e la preparazione delle comunità ai disastri.
top
X